Ispezioni Termografiche – Fenix Air

Ispezioni Termografiche

La termografia è una tecnica utilizzata per rilevare la temperatura di un
oggetto nello spettro dell’infrarosso, utilizzando speciali camere termiche.

Esistono due tipi di termocamere: quelle radiometriche, le quali danno la
possibilità di ottenere un risultato immediatamente leggibile, in modo da
analizzare la temperatura dell’oggetto studiato “pixel per pixel”; e quelle non
radiometriche, le quali possono soltanto determinare la differenza di
temperatura tra due punti selezionati.

Le Ispezioni Temrografiche sono utili in diverse aree di studio:

  • edilizia, dove una variazione di temperatura corrisponde a una
    discontinuità nelle proprietà dle materiale usato. Ciò significa che è
    estremamente facile osservare e monitorare: perdite energetiche
    (ponti termici), isolazioni termiche o infiltrazioni di aria o umidità,
    analizzare le condizioni di mura (in particolare quelle di rilevanza
    storica) e intonaci e per effettuare una certificazione energetica;
  • per analizzare impianti fotovoltaici, eolici e linee elettriche senza la
    necessità di interromperne il servizio, per identificare
    malfunzionamenti o effettuare test;
  • impianti industriali e infrastrutture (come ferrovie, strade o dighe);
  • agricoltura: per valutare lo stato delle colture in termini di stress
    idrico, umidità del terreno, stato di salute di fusti di alberi da frutta
    o legno;
  • monitoraggio ambientale: individuazione di discariche abusive,
    incendi, controllo stato dei ghiacciai e degli strati nevosi per
    pericolo slavine, controllo dei terreni per la prevenzione di frane,
    monitoraggio degli impianti di stoccaggio rifiuti, analisi
    dell’inquinamento dei bacini d’acqua (mari, laghi, fiumi), valutazione
    dello stato di dighe e analisi delle attività geotermiche sotterranee.

Perché integrare un’Ispezione Termografica nel vostro progetto:

  • consente di determinare le caratteristiche di un oggetto senza
    averne un contatto fisico diretto;
  • non ci sono rischi relativi alla presenza umana;
  • si può analizzare aree difficilmente raggiungibili;
  • le misure vengono fatte off-line (a posteriori, successivamente al
    rilievo) e quindi possono essere ripetute, modificate e controllate;
  • rapidità di esecuzione dei rilievi e di restituzione del dato;
  • economicità e uniformità di precisione.

Fenix Air fornisce risultati con la più alta qualità, grazie al nostro know-how,
alla nostra professionalità e alle strumentazioni e ai sensori di ultima
generazione che utilizziamo.

Questi includono il nostro DJI Matrice 210 e la DJI Zenmuse XT2, una
termocamera radiometrica FLIR con sensività termica < 50mK.

Scarica la brochure